Si è appena concluso il Keynote di AMD, uno dei più attesi al CES 2021, incentrato prettamente sulle novità per quanto riguarda il mercato Laptop.

Lisa Su Zen 3

Ryzen 5000 Mobile

5000U

Basati su architettura Zen 3 come i fratelli maggiori, questi nuovi processori andranno ad alimentare i Laptop delle aziende partner durante il 2021.

Lisa Su Ryzen 5000 mobile

La serie 5000U (come la “anziana” 4000U ) sarà dedicata ai portatili ultra leggeri, incentrati prevalentemente sul basso consumo.

Il top di gamma per quanto riguarda questa fascia sarà il 5800U dotato di 8 core, 16 thread e un boost massimo di 4.4 GHz con un TDP di 15W.

La promessa alla base di questa presentazione è di un grande incremento stimato sulla durata delle batterie : 17 ore di utilizzo combinato e 21 ore durante la visione Video.

5000HX

La nuova serie denominata HX sarà invece dedicata ai laptop di fascia alta che saranno così capaci di gestire un alto workflow e sessioni intensive di gaming.

I due processori presentati, 5900HX e 5980HX, sono basati sull’architettura zen 3 con un overclock sbloccato nativo e capaci di resistere a temperature maggiori.

Entrambi avranno a disposizione 8 core, 16 thread e 20 mb di cache L2+L3 con TDP superiore ai 45W, la differenza sostanziale risiede nel boost massimo che potranno avere : 4.6GHz per il 5900HX e 4.8 GHz per il 5980HX.

Lisa Su and Microsoft

AMD ha dato grande importanza alla cooperazione con aziende leader nel settore Gaming grazie alla produzione di chipset per SONY e Microsoft XBox (sulla quale si è prevalentemente incentrata la produzione nell’ultimo periodo, tralasciando purtroppo l’aspetto consumer PC).

AMD Epic 3rd Gen

Anche se fa parte di un settore meno consumer, AMD ha presentato la nuova serie EPIC di terza generazione denominata MILAN, che ha al suo interno CPU fino a 64 core.

Lisa Su AMD Epic

La mole di calcolo che può gestire potrà essere utilizzata a pieno nei data center, nelle previsioni meteo più dettagliate e nello sviluppo di risorse climatiche, è su questa tipologia di lavoro che alla base della comparazione con Intel Xeon Gold 6258r (28 core) il Milan da 32core ha potuto dimostrare le sue potenzialità con un 68% in più di velocità.

Nessuna news (al momento) inerente a nuove schede grafiche e processori desktop, tantomeno per quanto riguarda un possibile restock.

Vieni a trovarci!!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato seguici su Instagram. Se vuoi ricevere supporto per qualsiasi dubbio o problema, seguici anche sulla nostra pagina Facebook.


Ti piace? Condividilo con i tuoi amici!

2
Uberto Paini

0 Condivisioni